Nello spazio “come nasce un amore” presenteremo il dietro le quinte del processo creativo, produttivo e realizzativo dei pezzi unici che compongono il mosaico Recarlo, composto delle magiche creazioni e dalle diverse professionalità che collaborano con sintonie e sinergie ad un solo scopo: creare un qualcosa di unico, di eterno, di inimitabile.

“La creatività, come la vita umana stessa, comincia nell’oscurità.” Julia Cameron.

La creatività da cui prendono vita le collezioni Recarlo nasce da un sussurro, un’ispirazione, un desiderio. Attraverso uno studio attento e meticoloso, basato su tutto ciò che può rendere unico, speciale e memorabile un gioiello, i designer Recarlo lasciano che le suggestioni, l’estro e la passione facciano il resto. Guidati nel tocco dall’amore per linee pure ed eleganti, elaborano un concept che indica la strada da intraprendere su un percorso laborioso e complesso fatto di artigianalità allo stato puro.

“Niente al mondo è così potente quanto un’idea della quale sia giunto il tempo.” Victor Hugo

Dare forma alle idee: attenzione, cura, precisione minuziosa e soprattutto tempo…che come recita la celeberrima frase latina, è oro. Un’attesa che scandisce le giornate dei nostri orafi, che regola le diverse fasi e che scolpisce in materia la creatività e l’amore racchiuso in un gioiello. Dalla prototipazione in cera che crea una crisalide per il futuro pezzo finito, passando per la fusione dove lo stampo viene per la prima volta accarezzato dal metallo più prezioso, fino alla lavorazione che dà finalmente forma alla creazione finale, il tempo e l’attenzione assumono due ruoli fondamentali. Il rispetto dei tempi che richiede ogni singolo step e un controllo portato alla sua estrema elevazione, permettono ai gioielli Recarlo di essere, semplicemente, perfetti.

“Poesia incisa sull’anello Amore inciso sul mio cuore.” Astrid Alauda

Il culmine della preziosità, della luce, delle faccette che racchiudono uno sguardo, un momento, un sentimento: il diamante. L’incastonatura è l’ultima fase prima della rifinitura finale, ma è quella che più si erge ad emblema e icona del carattere Recarlo. Piccoli gesti mossi da una decisa delicatezza creano la sede che verrà finalmente riempita dal fascino eterno dei diamanti, racchiusi nel sempre che nasce da un anello per rimanere imperturbabili nel tempo.