La certificazione RJC - Brillanti valori certificati

Al primo posto ci sono i valori, quelli in cui Recarlo crede fin dalla creazione di quel primo gioiello, avvenuta in un piccolo laboratorio piemontese nel 1967. Valori che costituiscono le fondamenta di un'azienda che ha messo la sostenibilità al centro. Per questo motivo Recarlo si è impegnato nel conseguimento della Certificazione rilasciata dal Responsible Jewellery Council. Un riconoscimento di grande prestigio che certifica una volta di più la centralità di temi quali responsabilità e lavoro etico.

Il Code of Practices RJC è infatti lo standard a cui fa riferimento l'industria mondiale della gioielleria responsabile. Un processo di certificazione sottoposto al giudizio di un audit indipendente e accreditato dall'ISEAL, l'organizzazione associativa globale per standard di sostenibilità credibili.

Il riconoscimento, fortemente voluto da Recarlo, è un ulteriore attestato della reputazione e della fiducia che i clienti nutrono verso un'azienda che lavora eticamente, con amore e nel rispetto dei fondamentali diritti di ogni essere umano e dell'ambiente.

Obiettivo, di RJC condiviso da Recarlo, è quello di costruire una filiera definitivamente sostenibile in tutte le sue fasi. Un processo che inizia nella miniera e che si conclude nella soddisfazione del cliente finale. Un processo che prevede una moltitudine di passaggi rispetto ai quali l'approccio di Recarlo è però sempre lo stesso: al centro ci sono i valori. Alla base deve esserci la sostenibilità.