Diritti, sicurezza e tracciabilità sono solo alcuni dei principi su cui Recarlo ha strutturato negli anni la propria etica lavorativa. Fin dalla fondazione l’azienda ha avuto come obiettivo l’eccellenza e per questo si è sempre impegnata a seguire in maniera esemplare leggi, norme e regolamenti nazionali e internazionali, politiche sociali e ambientali e principi guida come quelli dell’ONU su Impresa e Diritti Umani.

Recarlo ha realizzato e condiviso il proprio Codice Etico aziendale con dipendenti, partner, fornitori e clienti. Il documento è un chiaro attestato dell’impegno profuso dall’azienda nel migliorare gli effetti della propria attività in materia di prestazioni sociali e impatto ambientale. Individuare e perseguire i migliori processi gestionali e operativi garantisce ripercussioni positive sulle condizioni sociali, etiche e ambientali.

Non solo a parole, ma anche a fatti, Recarlo volge uno sguardo verso l’interno, ai propri dipendenti e alla loro tutela, e uno all’esterno a fornitori, partner e consumatori per garantire la qualità e la trasparenza che da sempre distinguono il brand. Vengono affrontati aspetti come la tracciabilità delle materie prime, la protezione ambientale e i diritti dei lavoratori.

Tutto questo fa parte di un lungo percorso che ha come obiettivo la tutela dell’immagine e della credibilità aziendale, ma soprattutto il continuo miglioramento dell’ambiente in cui l’azienda opera per riuscire a portare avanti la grande passione che alimenta il suo stesso motore.